9 mag 2022

Feyenoord, un rigore al 96’ salva gli eurorivali della Roma con il Psv

Carrasco (Atletico) esulta dopo il gol
Carrasco (Atletico) esulta dopo il gol
Carrasco (Atletico) esulta dopo il gol

Un rigore realizzato al 96’ dal bomber belga Dressers permette al Feyenoord rivale della Roma nella finale di Conference League di pareggiare 2-2 con il PSV Eindhoven. Al ‘De Kuip’ di Rotterdam gli ospiti avevano chiuso in vantaggio per 2-0 il primo tempo grazie a una doppietta di Gakpo. Negli ultimi minuti la riscossa del Feyenoord, con Dressers che ha segnato all’86’ l’1-2 e poi ha pareggiato su rigore a tempo scaduto. Così il Feyenoord, a tre giornate giornate dalla fine dell’Eredivise, rimane con sette punti di distacco dal Psv, secondo in classifica a -4 dall’Ajax, e vede quindi diminuire le speranze di agganciare il posto che gli permetterebbe di giocare i preliminari di Champions League. Intanto anche a Rotterdam è caos per i biglietti della finale del 25 maggio a Tirana, viste le richieste e il fatto che il club finora avrebbe ricevuto dall’Uefa soltanto 3500 tagliandi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?