Charles Leclerc e Sebastian Vettel: dopo un 2019 di alti e bassi non possono fallire
Charles Leclerc e Sebastian Vettel: dopo un 2019 di alti e bassi non possono fallire

Reggio Emilia, 11 febbraio 2020 - Mille volte Ferrari. Stasera (dalle 18.15 diretta Sky e Rai più streaming) sul palcoscenico del teatro Valli di Reggio Emilia si alza il velo sulla nuova Rossa da Gran Premio. L’ennesimo oggetto del desiderio. Nonché l’ennesima speranza mondiale, un mondiale che a Maranello manca nella versione piloti dal remoto 2007 e nella versione costruttori dal 2008.

Troppo tempo.
Il nome . Non si vince con le sigle, d’accordo. Però SF 1000 ha il suo fascino. L’etichetta è un omaggio alla storia. Durante l’estate la Ferrari disputerà il suo millesimo Gran Premio in Formula Uno (sede e data da definire, dipende dal destino primaverile della corsa in Cina, a rischio cancellazione per gli effetti del coronavirus).
È bello che in questa era di smemorati l’amministratore delegato Camilleri abbia scelto di sottolineare l’unicità del Cavallino.
Mille partecipazioni sono il prodotto di una leggenda che si alimenta incessantemente. Persino a prescindere dai risultati.


Il Tricolore. Reggio è la città del Tricolore, che infatti troverà spazio sulla SF 1000. Il colore è un Rosso più vicino alla tradizione, anche se, sempre per risparmiare peso!, prevale la tonalità opaca.

Com’è. La macchina la vedrete in serata. Essendo rimaste identiche le regole tecniche, non sono previsti stravolgimenti estetici. Affinamenti sì, ma la versione definitiva della monoposto sarà pronta solo per il week end di Melbourne.
Il campionato del mondo scatta il 15 marzo prossimo sotto il sole d’Australia.

I segreti . Ce ne sono tanti e stanno ben nascosti sotto il telaio. Gli ingegneri di Maranello hanno operato per consegnare a Leclerc e a Vettel una vettura finalmente competitiva su ogni tipo di circuito. Gli interventi sulla aerodinamica dovrebbero garantire alla SF 1000 una adeguata stabilità in curva, senza compromettere le straordinarie prestazioni della power unit.
In pratica, qui si tratta di trovare la quadratura del cerchio. Mattia Binotto, il capo, è prudentemente fiducioso.

Il programma . Dopo lo show odierno, che coinvolge anche il municipio di Reggio per via della bandiera, la SF1000 verrà rifinita e spedita a Barcellona, dove il 19 febbraio cominciano i test pre campionato.

La Mercedes. Sullo sfondo resta la rivale da battere, la Mercedes, che prossimamente troverà l’accordo con Lewis Hamilton. Ieri i detentori del titolo hanno mostrato la livrea della nuova auto, con tanto di spruzzata di... Rosso!