Rikako Ikee, 20enne nuotatrice giapponese reduce dalla leucemia, ha ottenuto il pass olimpico nella staffetta mista ma non nella gara individuale, i 50 stile. L’atleta infatti, pur avendo vinto le sue prove ai campionati giapponesi, non ha ottenuto il tempo minimo previsto per i Giochi di Tokyo. La Ikee era tornata ad allenarsi solo a marzo 2020, dopo aver trascorso dieci mesi in ospedale. Ieri ha vinto i titoli nazionali dei 50 farfalla e dei 50 stile libero. Ma il suo tempo di 24”84 nei 50 stile non è stato sufficiente per il pass. I 50 farfalla non sono invece nel programma olimpico. Ikee si è però qualificata per la staffetta mista 4X100m grazie alla vittoria di domenica nei 100 farfalla.