La Mercedes sta pianificando degli aggiornamenti alle proprie monoposto per cercare di riconquistare il dominio in Formula Uno, secondo il direttore tecnico James Alisson. Max Verstappen ha allargato il divario a 18 punti sul rivale dopo la vittoria del Gran Premio della Stiria dello scorso fine settimana. Hamilton ha quindi chiesto alla Mercedes di trovare alcuni aggiornamenti per renderlo più veloce.

Il team principal Toto Wolff aveva suggerito che la loro attenzione fosse ora sull’auto del 2022, ma Alisson ha affermato che ciò non precludeva modifiche alla macchina attuale. "Abbiamo una serie di cose che renderanno la nostra macchina più veloce nelle prossime gare.

Speriamo che si dimostrino sufficienti", ha detto al podcast di F1 Nation Alisson. La F1 torna in pista già questo week end ancora in Austria, a casa Red Bull: per la Mercedes una nuova sconfitta sarebbe davvero difficile da digerire.