L'Italvolley femminile pronta agli Europei 2019
L'Italvolley femminile pronta agli Europei 2019

Ankara, 21 agosto 2019 – Ci sarà anche l’Italia tra le squadre partecipanti del Campionato europeo di pallavolo femminile 2019. La squadra azzurra figurerà nel girone B assieme a Belgio, Polonia, Portogallo, Slovenia e Ucraina. Le previsioni parlano di un’Italia tra le favorite non solo per il passaggio del turno ma anche per la vittoria finale della competizione. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa bisogna aspettarsi dal gruppo B, quello in cui compaiono le azzurre. 

Il girone dell'Italia è ostico

Le azzurre, fresche di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, si troveranno di fronte a un girone che nasconde molte insidie. Su tutte quella più grande si chiama Polonia, che da Nazionale di casa vorrà ben figurare di fronte al proprio pubblico. La Nazionale polacca è stata definita tra le più competitive anche dal ct delle azzurre Davide Mazzanti, che ha posto la sua attenzione anche sul Belgio. Entrambe le Nazionali sono state sfidate dall’Italia nella VolleyBall Nations League 2019: i risultati sono stati una sconfitta contro le belghe e una vittoria contro le polacche. La rivincita contro la Nazionale belga è arrivata però qualche settimana fa, con le azzurre che hanno strappato un pass per Tokyo 2020 strapazzando le avversarie 3-0. Ma quello che conta inizierà venerdì 23 agosto, perciò non bisogna sottovalutare né il Belgio né la Polonia. Concentrazione alta anche contro le altre tre squadre che compongono il gruppo B, ovvero Ucraina, Portogallo e Slovenia. Ma bisogna ammettere che queste tre compagini non dovrebbero impensierire le azzurre, tanto che sono state definite avversarie abbordabili anche dal ct dell’Italia Davide Mazzanti. Le azzurre, vice Campionesse del Mondo, puntano sicuramente al primo posto nel girone.

Europei pallavolo femminile 2019: date, formula e gironi