Come se una squadra di prima categoria eliminasse la Cremonese dalla Coppa Italia: è questa la portata dell’impresa del Chorley, squadra della sesta categoria inglese, che ha eliminato il Derby County allenato da Wayne Rooney dalla Fa Cup. E’ finita 2-0 grazie alle reti di Hall al 10’ e Calveley all’84’. Ad agevolare l’impresa della squadra della National League North, sesta categoria del calcio inglese ma club vecchio 138 anni, il fatto che il Derby è stato costretto a schierare l’Under 23 per un focolaio di Covid. Resta comunque il ‘miracolo’ di aver battuto un prestigioso club ora 22esimo nella Championship, la serie B inglese. La coppa nazionale inglese, che coinvolge centinaia di squadre delle leghe dilettantistiche, anche quest’anno ha sfornato la sua pagina ‘eroica’. L’impresa delle ‘gazze’ bianconere del Chorley FC, squadra di una cittadina di 35mila abitanti nel Lancashire, ha avuto per cornice il loro stadio da 3.700 posti, il Victory Park, con la gente affacciata alle finestre dei palazzi circostanti per assistere alla partita. Rotondo 4-0 invece del Leicester sul campo dello Stoke City nel terzo turno di Fa Cup. Vince e supera il turno anche lo Swansea che piega 2-0 lo Stevanage. Poker del Bournemouth contro l’Oldham, sorride anche lo Sheffield United che ha battuto 3-2 a domicilio il Bristol. Passa per 2-0 ai supplementari il Fulham con il Qpr, vincono ai rigori, infine, Burnley e Blackpool che hanno superato Milton Keynes Dons e West Bromwich.