Si ferma nei quarti la corsa di Jannik Sinner nel “Duty Free Tennis Championships”, torneo Atp 500 che si sta disputando sul cemento di Dubai, negli Emirati Arabi. Il 19enne di Sesto Pusteria, numero 32 del mondo e 16esima testa di serie, deve rimandare l’appuntamento con la sua prima semifinale in un “500”: a stopparne la corsa è il russo Aslan Karatsev, che nel turno precedente aveva eliminato Sonego e grande rivelazione degli ultimi Australian Open dove si è arreso solo a Djokovic in semifinale. Sinner cede per 6-7(5) 6-3 6-2. Nella parte alta del tabellone si è qualificato per le semifinali Denis Shapovalov, che ha superato Jeremy Chardy per 7-5 6-4.