Irene Saderini insieme a Fabio Di Giannantonio (foto Gabriele Seghizzi)
Irene Saderini insieme a Fabio Di Giannantonio (foto Gabriele Seghizzi)

Milano, 18 dicembre 2020 - La serie tv di “Drive Me Crazy – Season 2” prosegue con la nuova puntata in onda stasera. Fabio Di Giannantonio, pilota di Moto2, sarà il protagonista anche di quest’episodio trasmesso su Motor Trend (canale 59 del DDT). Per l’occasione, però, il giovane talento del Motomondiale svestirà i panni del tutor e si metterà alla prova in una sfida one-to-one con Irene Saderini, in sella ad una moto da trial, nella suggestiva location del Monte Barca in Toscana.

“Questa puntata, rispetto alla precedente, mi ha messo davvero alla prova, perché non ero più sul mio mezzo, ma ho dovuto affrontare una sfida imprevedibile su una moto da trial, e in più con la spericolata Saderini! La location del Monte Barca è stata spettacolare e lì, nel bosco, abbiamo affrontato di tutto: attraversato corsi d’acqua pieni di sassi, approcciato vie sterrate e in pendenza per risalire. Infine gli imprevisti del meteo, che ci hanno regalato ad un certo punto una pioggia scrosciante, hanno fatto il resto. Sfida davvero difficile ma emozionante sotto tutti i punti di vista”. Queste le impressioni di Fabio Di Giannantonio dopo la sfida.
 
Prossime puntate. Massimiliano Piffaretti, campione del mondo di wakeboard, sarà protagonista del quarto episodio, in programma il giorno di Natale, venerdì 25 dicembre. La penultima sfida sarà con Tony Arbolino, protagonista di Moto3, venerdì 1° gennaio. La chiusura di venerdì 8 gennaio è affidata a Marco Aurelio Fontana, campione di MTB XCO e bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012.