Azzurra raddoppia: le ragazze cercano un posto in finale, i maschi iniziano il loro cammino negli Europei. Partiamo dalla gara più importante, la semifinale di Belgrado che alle 20 oppone Egonu e compagne all’Olanda (diretta RaiTre e DAZN), dopo la sfida tra la Serbia e la Turchia di Giovanni Guidetti alle 17. Intanto le azzurre hanno conquistato la partecipazione al Mondiale 2022, ma non è il caso di accontentarsi. Come spiega capitan Sylla: "Sappiamo che quello che abbiamo fatto nei quarti non basta, vogliamo di più. Stavolta vorremmo che si ricordasse bene quello che siamo in grado di fare".

I maschi invece iniziano a Ostrava il loro Europeo con un nuovo ct, De Giorgi, e una squadra rinnovata che guarda al futuro. Il primo ostacolo oggi alle 14.15 (diretta Rai Due e DAZN) è la Bielorussia, poi nelle gare del girone toccherà a Montenegro, Bulgaria, Slovenia e Repubblica Ceca.