Alla fine Novak Djokovic ha perso anche la finale per il bronzo e il controllo di se stesso. Dopo aver perso la semifinale contro il tedesco Alexander Zverev, il serbo è stato battuto anche nella finale per il bronzo dallo spagnolo Pablo Carreno Busta con il punteggio di 6-4, 6-7 (6-8), 6-3, dopo aver mostrato il lato oscuro della sua forza in un momento di rabbia durante il match. A un certo punto il campione serbo ha perso la calma e ha lanciato la racchetta letteralmente sugli spalti, deserti causa emergenza covid, poi l’ha spaccata contro un paletto. In un torneo del circuito professionistico un simile comportamento sarebbe stato punito severamente.

Alla fine Djokovic ha anche dato forfait nella finalina del doppio misto per un problema alla spalla.