Novak Djokovic è diventato, con 311 settimane in vetta alla classifica Atp, il più forte "numero uno" della storia del tennis. Ha superato il precedente record di Roger Federer (oggi numero 6) fermo a 310 settimane: proprio il "Re Roger" tornerà in campo nel torneo di Doha in questi giorni dopo una assenza di oltre un anno dai tornei. Djokovic, 33 anni, grazie alla vittoria negli ultimi Australian Open, ha ulteriormente consolidato la sua posizione come miglior giocatore del circuito. Difficile che Roger Federer, lontano dai campo da gioco da diversi mesi, e Rafael Nadal, con le sue 209 settimane come numero uno e 34 anni, possano insidiare il nuovo primato del rivale.