25 apr 2022

Djokovic beffato in casa da Rublev Che Alcaraz: già Top 10

Novak Djokovic manca l’occasione di aggiudicarsi il primo titolo dell’anno. A Belgrado, in casa, il serbo è stato battuto in finale dal russo Andrey Rublev in tre set, con l’ultimo chiuso a zero (6-2, 6-7(4), 6-0 il punteggio finale contro il numero 8 della classifica). Per il campione serbo numero 1 al mondo ancora nessun trofeo, anche a causa della partecipazione ridotta ai tornei per il no al vaccino anti Covid.

A Barcellona, dimostrazione di classe pura di Carlos Alcaraz, che dieci giorni prima di compiere 19 anni si guadagna la Top 10 mondiale andando a battere in una finale tutta spagnola Pablo Carreno Busta per 6-4, 6-2. E’ il terzo titolo in carriera in altrettante finali per il giovanissimo iberico, sempre più vicino ai migliori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?