1 apr 2022

Da Pellegrini a Barlaam Laurea honoris causa di Isfoa agli ori azzurri

L’Isfoa (Libera Università di Diritto Internazionale svizzera) insignirà oggi di laurea honoris causa a Roma tutti gli ori olimpici e paralimpici di Tokyo e Pechino, assieme ad altre eccellenze dello sport. Per l’Italnuoto Paralimpica saranno premiati Simone Barlaam, Vittoria Bianco, Antonio Fantin, Xenia Francesca Palazzo, Stefano Raimondi e Arjola Trimi. Saranno insigniti anche Federica Pellegrini, plurimedagliata olimpica e mondiale di nuoto, Alessia Santoro, primatista mondiale con 122 punti in una partita di basket femminile, Massimo Migliaccio, primatista mondiale di triple in un minuto, Claudia Sirignano, iridata di taekwondo e Chiara Vingione, per aver interpretato con la Lingua Lis l’inno di Mameli ai Campionati Europei di basket per atleti con sindrome di Down.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?