di Paolo Manili E’ il momento dei calciatori, dei campioni del pallone che rivelano il proprio interesse per i cavalli e l’equitazione, investendo su soggetti importanti e diventando supporter di cavalieri. E’ su tutte le pagine dei media sportivi, di Spagna e non solo, la notizia che Sergio Ramos, capitano del Real Madrid e della Nazionale del suo Paese, ha acquistato la femmina di 8 anni Eliante Z (da Ermindo W x Namelus R) per...

di Paolo Manili

E’ il momento dei calciatori, dei campioni del pallone che rivelano il proprio interesse per i cavalli e l’equitazione, investendo su soggetti importanti e diventando supporter di cavalieri. E’ su tutte le pagine dei media sportivi, di Spagna e non solo, la notizia che Sergio Ramos, capitano del Real Madrid e della Nazionale del suo Paese, ha acquistato la femmina di 8 anni Eliante Z (da Ermindo W x Namelus R) per affidarla al fuoriclasse e connazionale Sergio Alvarez Moya, campione di salo ostacoli che vanta tre presenze ai Weg, dieci agli Europei, oltre a quella ai Giochi di Rio 2016, già vincitore di un GP di Coppa del Mondo alla Fieracavalli di Verona. Ora anche due giocatori del Milan hanno compiuto il passo: Zlatan Ibrahimovic è divenuto comproprietario della femmina di 9 anni Grande Dieni che la scorsa estate ha conquistato il secondo posto nel prestigioso GP di Cervia sotto la sella di Palo Zuvadelli e che ora l’attaccante rossonero condivide con Michol del Signore, amazzone azzurra che si allena a Olgiate Olona, a due passi da Milanello. La Del Signore, il cui padre lavora nel campo immobiliare e ha contatti con giocatori di diverse squadre di calcio, ha coinvolto anche Theo Hernandez, ora comproprietario con lei di BeautY Star PH Z, promettente giumenta di 7 anni, dunque all’inizio di una carriera che si prospetta ricca di soddisfazioni. Né Ibrahimovich né Hernandez monteranno questi cavalli, né potrebbero farlo in base alle clausole dei contratti con la propria squadra, dunque il loro è da considerare un investimento. Obiettivo: si auspica che i loro soggetti possano essere valorizzati sia tecnicamente sia economicamente nelle gare che disputeranno con Michol Del Signore. In passato altri calciatori avevano già dimostrato l’inclinazione verso gli sport equestri: come Salvatore Bagni (cavalli affidati a Arnaldo Bologni, Garcia, Zorzi, Garofalo) e Hernan Crespo (la moglie Alessia Rossi è amazzone di livello). Ci piace ricordare anche il compianto Paolo Rossi che, in tenuta da buttero, amava le escursioni intorno alla sua tenuta presso Arezzo, in sella a possenti cavalli maremmani. La sua era autentica passione di cavaliere, oltre che di proprietario di scuderia.