Al via del Rally del Portogallo (20-23 maggio), valido per il Mondiale di questa categoria automobilistica, ci sarà anche André Villas Boas, ex allenatore di Porto, Chelsea e Tottenham. Lo hanno annunciato gli organizzatori, precisando che il 43enne ex assistente di José Mourinho, molte volte anche in provinco di trasferirssi in qualche club del campionato italiano, sarà al volante di una Citroen C3 di un team privato.

Villas Boas, che a febbraio è stato esonerato dal Marsiglia, nel 2018 ha preso parte alla Dakar ritirandosi per problemi alla schiena. Ora l’esordio nel Mondiale rally, genere di competizione di cui è da sempre appassionato.