Il debutto di Aguero con il Barcellona contro il Valencia, il Real Madrid e l’Atletico che riposano in vista della Champions, Ronaldo che viene travolto dal Leicester ed esce infuriato senza salutare i tifosi: il bollettino dei campionati esteri offre piatti ricchi anche senza il Psg, che senza Messi e i sudamericani ha giocato e vinto nell’anticipo di venerdì 2-1 sull’Angers ed è a 27 punti.

Ieri il Manchester United di Cristiano Ronaldo, in campo per tutta la gara, è crollato al King Power Stadium sconfitto dal Leicester 4-2 nel finale (Greenwood, Tielemans, Soyoncu, Rashford, Vardy e Daka).

Nella Liga, oggi alle 21 Aguero potrebbe debuttare contro il Valencia, dopo lo stop per i guai al polpaccio. Koeman non avrà Dembele, Pedri, Braithwaite e Araujo, su Ansu Fati deciderà in extremis.