Fortunata o meno che sia – il dibattito è appena iniziato – l’urna ci regala la Francia. Sarà proprio Francia-Italia uno dei quarti del torneo olimpico di basket. I francesi si sono tolti lo sfizio di battere gli Stati Uniti, che dovranno poi incrociare la strada della Spagna di Sergio Scariolo.

Domani, alle 10,20, un match proibitivo per gli azzurri perché, come dice capitan Melli (nella foto Ciamillo), tra i migliori con la Nigeria, "la Francia è una delle favorite all’oro".

Più tranquilla l’analisi del ct Meo Sacchetti. "Vogliamo giocarci tutte le nostre carte, sarà un bellissimo evento. Ci servirà una prestazione molto al di sopra delle righe, ma i ragazzi hanno dimostrato di poterci riuscire".

Ancora Melli. "E’ una partita secca e tutto può succedere. La nostra idea, come sempre, è quella di fare tutto che abbiamo e uscire dal campo a testa alta e senza rimpianti".

Gli altri quarti, domani: Slovenia-Germania (ore 3); Spagna-Stati Uniti (6,40); Argentina-Australia (14).

a. gal.