TOKYO (Giappone) Contagi da coronavirus nuovamente in ascesa a Tokyo, una dinamica che costringe gli organizzatori delle Olimpiadi a ridurre le attività sulle strade pubbliche durante il passaggio della staffetta della torcia olimpica, prevista nella capitale a partire dalla prossima settimana. Lo ha detto il governo metropolitano, stabilendo un programma ridotto per 8 giorni, dal 9 al 16...

TOKYO (Giappone)

Contagi da coronavirus nuovamente in ascesa a Tokyo, una dinamica che costringe gli organizzatori delle Olimpiadi a ridurre le attività sulle strade pubbliche durante il passaggio della staffetta della torcia olimpica, prevista nella capitale a partire dalla prossima settimana. Lo ha detto il governo metropolitano, stabilendo un programma ridotto per 8 giorni, dal 9 al 16 luglio, e riservandosi il diritto di decidere successivamente come far svolgere l’ultima sezione dell’evento.

In base al provvedimento odierno, circa 600 partecipanti non potranno completare la loro frazione di corsa, rendono noto gli organizzatori; invece parteciperanno a delle cerimonie minori nei giorni più vicini alla destinazione finale della staffetta.

La fiamma olimpica farà la sua entrata nello Stadio Nazionale di Tokyo il 23 luglio, in occasione della cerimonia di inaugurazione, dopo aver attraversato tutte le 47 prefetture dell’arcipelago.

Dal 21 giugno la capitale si trova in uno stato di ‘quasi emergenza’, durante il quale è vietata la vendita di alcool dopo le ore 19, e i bar e i ristoranti devono anticipare la chiusura alle 20. A partire da fine aprile la metropoli ha dovuto osservare maggiori restrizioni, sebbene non sia mai entrato in vigore un lockdown vero e proprio, sullo stile dei paesi occidentali.

Con la crescita graduale dei contagi, nell’ultima settimana, è tornata l’incertezza sulla plausibilità di una revoca delle misure di cautela contro il Covid, previste fino al 12 luglio.

Per garantire la continuità del tragitto della fiamma olimpica, tuttavia, gli organizzatori hanno allo studio per il 9 luglio una cerimonia di benvenuto nel Parco olimpico di Komazawa, teatro dei Giochi che la capitale ha ospitato per la prima volta nel 1964.

Nelle ultime 24 ore Tokyo ha segnalato 475 positività da coronavirus: si tratta del decimo rialzo consecutivo giornaliero, in base alla media settimanale. Da inizio pandemia in numero dei casi si assesta a poco meno di 173.000.