27 apr 2022

Constantini e Arman, ai mondiali è tempo di spareggi decisivi contro Svizzera e Norvegia

Si deciderà tutto oggi per l’Italia ai mondiali di curling, con due veri e propri spareggi alle 10 contro la Svizzera e alle 18 contro la Norvegia.

Ieri la squadra, composta da Stefania Constantini e Sebastiano Arman (non c’è Amos Mosaner, vittima di uno strappo al quadricipite), ha incassato la prima sconfitta dopo cinque vittorie nel girone. Per Stefania Constantini è stata la prima dopo 16 vittorie consecutive tra Olimpiadi e Mondiale. La Svezia ha battuto gli azzurri 7-4. In classifica (passano le prima tre, la prima direttamente in semifinale), gli azzurri guidano con 5 vittorie, a quota 4 Giappone, Norvegia, Svizzera e Svezia, a 3 la Danimarca, a 2 Estonia, Finlandia, Corea del Sud, Nuova Zelanda a 0.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?