BARCELLONA (Spagna)

E’ un record, che fa un ancora più impressione considerando la giovane età del giocatore e la situazione delle casse del Barcellona: ieri il club blaugrana ha fatto firmare al giovanissimo Pedri un rinnovo di contratto fino al 2026 con una clausola rescissoria da un miliardo di euro, a soli 18 anni. Il Barcellona vuole fare di Pedri il nuovo Messi, il giocatore simbolo, e per arrivare a questo obiettivo ha fatto firmare un accordo a cifre incredibili. Esploso l’anno scorso, Pedri ha già partecipato con la Spagna all’Europeo ed è tra i 30 finalisti del Pallone d’Oro. Il Barça ha annunciato l’accordo per un prolungamento fino al 2026 e una cifra mai vista prima per liberarlo: chi vorrà esercitare la clausola dovrà sborsare un miliardo di euro.