Sempre vicino all’azione e quindi molto sicuro quando deve decidere. Veementi le proteste dell’Inter al 10’ dopo uno scontro in area fra il lanciatissimo Barella e Chiellini: lo juventino non tocca il pallone ma Doveri ritiene accentuato il volo dell’interista. Nulla di irregolare anche nel contatto Bernardeschi-De Vrij nei sedici metri. Convinto, l’arbitro, quando (33’) indica il dischetto per assegnare il rigore ai nerazzurri: Dzeko anticipa con la punta De Sciglio che lo affossa.

Giuste poi, le diverse ammonizioni soprattutto nella seconda fase della gara.

G.M.