I dodici di Belgrado o qualche innesto? Il dubbio era partito già domenica mattina, quando Danilo Gallinari, reduce dalla stagione Nba, si era detto disponibile a partire per Tokyo. Niente da fare, invece, per Marco Belinelli e Gigi Datome, che si erano chiamati fuori con largo anticipo perché acciaccati. Gallinari è pronto, l’Italia accetta l’idea, ma deve trovare un elemento da sacrificare. I candidati al sacrificio sembrano essere quattro: Pippo Ricci per ruolo, Awudu Abass perché ne l’altra sera. Ma a rischio anche Michele Vitali e Riccardo Moraschini.