Per correre la prossima stagione con la Deceuninck, l’ex iridato Mark Cavendish ha portato le risorse finanziarie per il proprio contratto. Lo rivela il manager del team belga, Patrick Lefevere, in un’intervista nella quale racconta che l’ex iridato "non voleva ritirarsi. Gli ho detto che avevo esaurito il budget e lui mi ha proposto di poter correre trovando qualcuno pronto a pagare il suo contratto. Alla fine è successo". Per una vicenda analoga tre anni fa in Italia erano finiti sotto inchiesta i manager di tre formazioni, due dei quali inibiti per tre mesi per aver violato l’obbligo di lealtà.