Asensio autore del gol del 2-0
Asensio autore del gol del 2-0
COURTOIS 6. Solo parate comode. CARVAJAL 6,5. Lascia campo a Perisic per ricevere palla, ma non si fa quasi mai saltare. MILITAO 7. Fisicamente prestante e tecnicamente capace. Mai fuori posizione quando l’Inter prova a servire gli attaccanti coi palloni alti. Fa espellere Barella, che reagisce a una sua vigorosa spallata. ALABA 6,5. Da qualche anno a...

COURTOIS 6. Solo parate comode. CARVAJAL 6,5. Lascia campo a Perisic per ricevere palla, ma non si fa quasi mai saltare. MILITAO 7. Fisicamente prestante e tecnicamente capace. Mai fuori posizione quando l’Inter prova a servire gli attaccanti coi palloni alti. Fa espellere Barella, che reagisce a una sua vigorosa spallata. ALABA 6,5. Da qualche anno a questa parte è diventato un centrale coi fiocchi. Con Militao forma una "cerniera" perfetta. MENDY 6,5. Non ha alcun problema a controllare Dumfries, visto che l’olandese non tenta un dribbling. Se può avanza e lo fa bene. MODRIC 7. Elegante, tecnico. Una classe che non passa mai col tempo e una calma da fuoriclasse. CASEMIRO 7. Cagnaccio davanti alla difesa in grado di eliminare sul nascere i pochi buchi che si formano davanti alla difesa del Real. KROOS 7. Una staffilata nell’angolo per mandare presto avanti il Real. Non si fa cogliere impreparato nemmeno nelle chiusure. RODRYGO 6,5. Un palo sul finire del primo tempo e tante buone iniziative. Contro l’Inter ha tradizione favorevole. JOVIC 6. Sfiora il gol con un pallonetto in contropiede in una partita nella quale ha spesso campo davanti a sé. VINICIUS JR 6,5. Calamita un sacco di palloni a sinistra ed è sempre un problema per la difesa interista, che deve spendersi in raddoppi costanti per non pagare dazio.

All. ANCELOTTI 7. Il suo Real aspetta e colpisce. Sfrutta la qualità e l’esperienza internazionale dei suoi giocatori. CAMAVINGA 6,5. Non paga la giovane età. Ingresso da grande giocatore. VALVERDE 6. Entra con la gara già in discesa e controlla la situazione. ASENSIO 7. Entra e firma un capolavoro di sinistro: Handanovic resta di saso. DIAZ 5. Si divora il 3-0 dopo un erroraccio di Perisic. HAZARD sv. Solo la soddisfazione di assistere al trionfo dal campo nel finale.

VOTO REAL 7.