Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 feb 2022

Maltratta un gatto: Zouma messo fuori rosa dal West Ham. Rischia anche il carcere

Il gesto del difensore francese ha alzato un vero e proprio polverone in Inghilterra: il suo club lo ha già punito. Ma le conseguenze potrebbe non essere finite qui

9 feb 2022
francesco bocchini
Sport
Kurt Zouma ai tempi del Chelsea
Kurt Zouma ai tempi del Chelsea
Kurt Zouma ai tempi del Chelsea
Kurt Zouma ai tempi del Chelsea

Milano, 9 febbraio 2022 - Le immagini di Kurt Zouma, difensore del West Ham, mentre maltratta un gatto calciandolo via, cercando poi di colpirlo con alcuni oggetti e infine rifilandogli uno schiaffo, hanno alzato un vero e proprio polverone Oltremanica. Tanto che i primi provvedimenti nei confronti del calciatore francese classe '94 non si sono fatti attendere. Il suo club, dopo averlo schierato ieri sera in campionato nella vittoria per 1-0 sul Watford (i tifosi lo hanno sonoramente fischiato a ogni tocco di palla), ha deciso di metterlo fuori rosa per due settimane e di multarlo per circa 300mila euro. Non solo, perché i due gatti dell'ex Chelsea sono stati presi in affido temporaneo dalla Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, con il permesso delle autorità inquirenti. 

Rischio carcere

Le conseguenze del gesto di Zouma non finiscono qui. Già, perché se alcuni sponsor stanno pensando di abbandonare il West Ham o di rappresentare esclusivamente la società e non i calciatori, nel frattempo il 27enne rischia addirittura il carcere. Secondo quanto previsto dall'articolo 113-6 del codice penale della Costituzione francese, un cittadino transalpino può essere perseguito per atti criminali commessi all'estero, come nel caso di Zouma. Dal 2021 si può essere punibili con un massimo di quattro anni di carcere e una multa equivalente a 50mia euro. Come sottolineato dal West Ham, il giocatore si è si è messo a completa disposizione degli inquirenti collaborando alle indagini.

Le scuse

"Voglio scusarmi per le mie azioni. Non ci sono scuse per il mio comportamento, di cui mi pento sinceramente - le parole di Zouma - Voglio anche dire quanto sono profondamente dispiaciuto per chiunque sia rimasto sconvolto dal video. Vorrei assicurare a tutti che i nostri due gatti stanno perfettamente bene e in salute. Sono amati e amati da tutta la nostra famiglia, e questo comportamento è stato un incidente isolato che non accadrà più"

Leggi anche - Pioli: "Vogliamo vincere la Coppa Italia"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?