23 mar 2022

Zaniolo, l'agente: "Futuro? Lo vedremo con calma"

L'agente di Zaniolo ha parlato delle prospettive future del giocatore

L'agente di Zaniolo parla del futuro
L'agente di Zaniolo parla del futuro

Roma, 23 marzo 2022- Nicolò Zaniolo continua a essere uno dei nomi più chiacchierati della Roma. In occasione del derby Mourinho ha preferito farlo partire dalla panchina e negli ultimi giorni si fanno sempre più insistenti le voci di un interessamento della Juventus, alla ricerca di un profilo giovane per sostituire il partente Paulo Dybala. Il gioiellino giallorosso piace tanto alla Vecchia Signora e a far luce sulla situazione ci ha pensato il suo agente, Claudio Vigorelli, intervenuto ai microfoni di TMW.

Ipotesi per il futuro

La prima domanda riguarda chiaramente un possibile futuro con la maglia della Roma, scenario discusso più volte nell'arco degli ultimi mesi. Vigorelli però non si sbilancia sulle previsioni per la carriera di Zaniolo: "È un progetto bellissimo... La cosa bella era rivederlo in campo dopo il secondo infortunio avvenuto qualche mese dopo il primo. Rivederlo, con condizione mentale e fisica che è importante per riprendersi, è importante per quest’anno. Quello che sarà il futuro lo vedremo con calma. Siamo concentrati sul finire bene la stagione con la Roma, c’è l’Europa da affrontare nel miglior modo possibile". Priorità quindi al finale di stagione che sarà fondamentale per lui quanto per i giallorossi.

Le voci di mercato

Gli scenari di mercato però cominciano a delinearsi. Alla finestra c'è la Juventus che segue Zaniolo con molta attenzione per il post-Dybala. L'agente però non conferma: "Di mercato si parla tutto l’anno: un campione come lui viene accostato a grandi squadre, fa piacere ma in questo momento è un giocatore della Roma". L'esclusione dai titolari nel derby di Roma non rappresenta in nessun modo un indizio di mercato: "Dispiace non giocare un derby, ci teneva, ma il derby è stato vinto ed era la cosa importante".

Leggi anche - Inter, ufficiale il rinnovo di Brozovic

ADA COTUGNO

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?