Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 set 2021
gabriele sini
Sport
14 set 2021

Villarreal-Atalanta 2-2: i bergamaschi conquistano il primo punto con un super Musso

La Dea pareggia contro i campioni in carica dell'Europa League con i gol di Freuler e Gosens. Determinanti i miracoli di Musso

14 set 2021
gabriele sini
Sport
Atalanta's German defender Robin Gosens celebrates scoring his team's second goal during the UEFA Champions League first round group F football match between Villarreal and Atalanta at La Ceramica stadium in Vila-real on September 14, 2021. (Photo by JOSE JORDAN / AFP)
L'esultanza di Gosens (Ansa)
Atalanta's German defender Robin Gosens celebrates scoring his team's second goal during the UEFA Champions League first round group F football match between Villarreal and Atalanta at La Ceramica stadium in Vila-real on September 14, 2021. (Photo by JOSE JORDAN / AFP)
L'esultanza di Gosens (Ansa)

Vila-real, 14 settembre 2021 - L'Atalanta saluta la Spagna con il primo punto della sua UEFA Champions League 2021/2022. La Dea ha pareggiato per 2-2 contro il Villarreal all'Estadio de la Ceramica, nella prima giornata del Girone F. Freuler apre le marcature al 6', Manu Trigueros pareggia al 39' e aiuta il Sottomarino Giallo a ribaltare il match. Danjuma sfrutta un errore grave di Freuler in impostazione per firmare il momentaneo 2-1 al 73', ma Gosens trova il pareggio definitivo al minuto 83. I padroni di casa chiudono il match in dieci per l'espulsione di Coquelin. I bergamaschi sono dunque al secondo posto del girone, a pari merito proprio con gli spagnoli. Comanda il gruppo lo Young Boys, che ha sconfitto il Manchester United di Ronaldo nel pomeriggio.

Inter-Real Madrid: dove vederla. Formazioni e diretta

Primo tempo

Emery sceglie il 4-3-3 con Gerard Moreno, Dia e Yeremi in attacco. Gasperini risponde col classico 3-4-2-1 con Pessina e Malinovskyi a supporto dell'unica punta Zapata. L'Atalanta parte a mille all'ora, mette sotto gli avversari e passa in vantaggio già al 6'. Zapata gestisce magistralmente un pallone spalle alla porta nel cuore dell'area e scarica dietro per Freuler, che con il destro bacia il palo interno e buca Rulli. Trascorrono sessanta secondi dalla ripresa del gioco che i bergamaschi rubano un gran pallone nella metà campo avversaria e Gosens ci prova da fuori col destro; il portiere si tuffa ed evita altri guai agli spagnoli. I ragazzi di Emery alzano il ritmo, reagiscono e sfiorano il pari al 34'. Gerard Moreno penetra in area su un ottimo filtrante, da posizione leggermente defilata calcia ad incrociare e trova la risposta di Musso. Il Villarreal rimette il match in equilibrio al 39'. Pedraza mette in mezzo un rasoterra sporcato dalla difesa, sul quale arriva Trigueros che punisce la dormita difensiva degli atalantini. Musso fa un altro miracolo al 42' su una conclusione ravvicinata di Gerard Moreno, scaturita da una punizione al millimetro calciata da Parejo. La prima frazione di gioco si conclude sull'1-1.

Secondo tempo

L'Atalanta ha subito una chance importante con Zapata al 53', col colombiano che taglia sul primo palo da corner, stacca bene di testa e sfiora la traversa. Gerard Moreno pareggia il conto delle occasioni sprecate al 67', quando sciupa malamente un filtrante perfetto di Pau Torres che lo lancia verso la porta; il centravanti spagnolo tenta il pallonetto sul portiere ma fallisce calciando a lato. In un momento di stallo della partita, la Dea subisce il gol del 2-1. Freuler perde un pallone sanguinoso sulla trequarti, che innesca il contropiede degli spagnoli; Gerard serve Danjuma, che di fronte a Musso rimane freddo e concretizza. I bergamaschi, che sembravano ormai in ginocchio, trovano il 2-2 al minuto 83. Ilicic mette in mezzo un pallone basso e teso dalla trequarti, De Roon lo smorza e Gosens si ritrova tra i piedi un tap-in che ribadisce in rete. I padroni di casa rimangono anche in dieci in un finale infuocato, con Coquelin che viene espulso dal direttore di gara dopo aver ricevuto il secondo cartellino giallo. Nonostante la superiorità numerica, l'Atalanta rischia di subire gol all'ultimo secondo. Gerard Moreno incorna alla perfezione da un corner, ma Musso è strepitoso a salvare nuovamente in calcio d'angolo con l'ultimo miracolo della sua super partita.

Leggi anche: Champions League, probabili e tv del mercoledì

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?