Barak trascina il Verona contro la Roma
Barak trascina il Verona contro la Roma

Verona, 19 settembre 2021- Incredibile sconfitta per la Roma in casa del Verona: i giallorossi passano in vantaggio nel primo tempo, ma nella ripresa succede praticamente di tutto compresa la rimonta della squadra di Tudor che riesce a segnarsi anche un autogol. Si interrompe la striscia di successi per i giallorossi di Mourinho che trova anche la prima sconfitta in carriera in Serie A contro un avversario da sempre ostico per le big.

Primo tempo

Prima fase di studio per le due squadre, ma è il Verona ad avvicinarsi di più al gol grazie all'errore di Karsdorp che innesca la ripartenza di Lazovic, ma la palla finisce fuori dallo specchio della porta. Alla fine però è la Roma a sbloccare la partita al 36' grazie a un gol eccezionale di Pellegrini che stordisce Montipó con un meraviglioso tacco al volo. Per il centrocampista sono tre gol nelle prime quattro presenze in questo campionato, un ruolino di marcia da punta vera per uno dei giocatori rinvigoriti dalla cura Mourinho.

Secondo tempo

Nella ripresa le carte si mescolano e si accendono le emozioni: al 49' il Verona trova l'incredibile pareggio grazie a Barak che raccoglie e ribadisce in porta una goffa respinta di Rui Patricio. Cinque minuti più tardi la squadra di Tudor riesce anche a ribaltare il risultato con un tiro rasoterra di Caprari che complica di molto la partita della Roma. I giallorossi trovano immediatamente la reazione e al 58' si portano sul 2-2 grazie al contropiede di Pellegrini che manda in tilt la difesa avversaria e induce Ilic all'autogol. Il pareggio però dura appena quattro minuti perché ci pensa Faraoni a riportare in vantaggio il Verona con un sinistro sotto la traversa. Niente da fare per i giallorossi che devono cedere i tre punti contro la squadra di casa, unica al momento in grado di interrompere il grande ruolino di marcia di Mourinho in Serie A.

Leggi anche - Sampdoria-Empoli: prima vittoria dei blucerchiati in questo campionato