Paolo Nicolato
Paolo Nicolato

Roma, 11 ottobre 2021 - Tre vittorie in altrettante partite: non poteva cominciare meglio la caccia al pass per gli Europei del 2023 per l'Italia Under 21, che tuttavia si ritrova seconda nel girone F, anche se la capolista Svezia ha una gara disputata in più. Proprio i gialloblù sono i prossimi avversari dei ragazzi del commissario tecnico Paolo Nicolato. A Monza va in scena quello che è tutti gli effetti uno scontro diretto, nonché un viatico importante per il prosieguo delle qualificazioni. "Mi aspetto una partita di buon livello – le parole di Nicolato nella conferenza stampa della vigilia - e una squadra che ci farà soffrire. Non sarà una gara a senso unico, dovremo saper attaccare bene, leggere i momenti. Sono sfide che ti fanno crescere, come è successo nell'ultimo quarto d'ora con la Bosnia. Non c'è mai niente di scontato. La Svezia tra l’altro è una squadra molto fisica con due-tre individualità di livello, da loro non ci si può aspettare cose incredibili, ma sanno fare bene quelle semplici”.

Under-21, Italia-Svezia 1-1: azzurrini beffati in pieno recupero

Probabili formazioni

Nicolato punterà ancora sul 4-3-3. Out Sebastiano Esposito e Samuele Ricci (entrambi hanno lasciato il ritiro azzurro), la formazione italiana dovrebbe essere la seguente: Turati in porta; Bellanova e Calafiori terzini, Lovato e Okoli al centro della difesa; a centrocampo spazio al terzetto composto da Tonali, Esposito e Rovella, mentre in attacco probabile turno di riposo per Lucca, non al meglio, con Piccoli a sostituirlo e a muoversi accanto a Colombo e Vignato.

Italia (4-3-3): Turati; Bellanova, Lovato, Okoli, Calafiori; Tonali, Sal. Esposito, Rovella; Colombo, Piccoli, Vignato. All. Nicolato.

Svezia (4-4-2): Brolin; Holm, Tolinsson, Vagic, Kahl; Nygren, Gigovic, Hussein, Elanga; Sarr, Hajal. All. Asbaghi.

La classifica 

Svezia 10*; Italia 9; Repubblica d'Irlanda 7; Montenegro 4**; Bosnia ed Erzegovina 2*; Lussemburgo 1** 

*una gara in più; **due gare in più

Orario e dove vederla

La sfida fra Italia e Svezia è in programma per martedì 12 ottobre alle 17:30 e verrà trasmessa in esclusiva dalla Rai, per la precisione su Rai Due. Sarà possibile seguire l'incontro in streaming attraverso l'applicazione o il sito di Rai Play.

Leggi anche: Italia-Svizzera verso il cambio di sede?