Paolo Nicolato (Ansa)
Paolo Nicolato (Ansa)

Roma, 9 luglio 2021 - L'Italia Under 21 pensa al futuro e ai prossimi impegni in vista di Euro 2023. Gli Azzurrini hanno ormai archiviato la delusione per l'eliminazione ai quarti di finale dell'ultimo Europeo maturata contro il Portogallo, e sono pronti per affrontare le prime sfide di qualificazione per gli Europei del 2023.

Le date da fissare sul calendario sono quelle del 3 e 7 settembre, quando l'Under 21 sfiderà rispettivamente il Lussemburgo e il Montenegro. L'Italia scenderà in campo sul prato del Castellani di Empoli e su quello del Menti di Vicenza. I precedenti contro le rivali sono positivi: una sola sfida contro il Montenegro, disputata nel 2014 e portata a casa dagli Azzurrini, e dodici match contro il Lussemburgo, tutti vinti dagli italiani.

Leggi anche: Wimbledon, Berrettini nella storia: è in finale