14 feb 2022

Serie A, Udinese-Salernitana andrà giocata

Cancellata dalla Corte d'Appello della Figc la vittoria per 3-0 a tavolino dei friulani decisa dal giudice sportivo

francesco bocchini
Sport
La Dacia Arena
La Dacia Arena

 

Milano, 14 febbraio 2022 - Il ricorso della Salernitana è stato accolto: la Corte d'Appello della Figc ha cancellato il 3-0 che il Giudice Sportivo aveva assegnato all'Udinese e ha disposto il recupero del match. Match originariamente in calendario per lo scorso 21 dicembre alla Dacia Arena, ma che non è andato in scena a causa della scelta dell’Asl Campania di vietare la trasferta in terra friulana alla squadra granata, che in quel momento doveva fare i conti con alcuni casi di positività al Covid-19. E' inoltre stato restituito ai campani il punto che era stato tolto loro come penalizzazione per non essersi presentati a Udine. Queste decisioni della Corte d'Appello rimescolano le carte in classifica: la compagine bianconera scende a quota 24 punti, mentre quella di Stefano Colantuono sale a 13. 

Bocciati gli altri ricorsi

 

Se il ricorso della Salernitana ha trovato semaforo verde, quelli di Udinese e Inter no. E' stato infatti omologato il risultato della sfida fra Udinese-Atalanta del 9 gennaio, conclusa sul punteggio di 2-6 e contestata dalla dirigenza di casa perché non rinviata per i casi di Covid-19 nel gruppo squadra friulano. Si dovrà invece giocare regolarmente Bologna-Inter. Niente 0-3 a tavolino come chiesto dai nerazzurri, che però sono intenzionati a fare ricorso al Collegio di garanzia del Coni. 

Leggi anche: Champions League, le probabili formazioni degli ottavi di finale

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?