Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 apr 2022

Udinese-Salernitana 0-1, Verdi al 93' riapre la lotta salvezza

Gli uomini di Nicola espugnano la Dacia Arena con un gol nel finale: raggiunte in classifica Genoa e Venezia

20 apr 2022
gabriele sini
Sport
Salernitana�s Simone Verdi jubilates after scoring the goal during the Italian Serie A soccer match Udinese Calcio vs US Salernitana at the Friuli - Dacia Arena stadium in Udine, Italy, 20 April 2022. ANSA/GABRIELE MENIS
La gioia di Simone Verdi dopo il gol segnato all'Udinese (Ansa)
Salernitana�s Simone Verdi jubilates after scoring the goal during the Italian Serie A soccer match Udinese Calcio vs US Salernitana at the Friuli - Dacia Arena stadium in Udine, Italy, 20 April 2022. ANSA/GABRIELE MENIS
La gioia di Simone Verdi dopo il gol segnato all'Udinese (Ansa)

Udine, 20 aprile 2022 - Udinese e Salernitana si affrontano nel recupero della 19^ giornata del campionato di Serie A. I campani portano a casa una vittoria fondamentale, grazie al gol al 93' di Simone Verdi. I ragazzi di Nicola si trovano ora a pari punti con Genoa e Venezia, a -6 dal Cagliari quartultimo. Sconfitta indolore per i friulani, che navigano sereni al dodicesimo posto.

Primo tempo

Udinese e Salernitana scendono in campo entrambe con il 3-5-2. I friulani affidano l'attacco alla coppia Deulofeu-Pussetto, mentre nei granata ci sono Bonazzoli e Ribery. Dopo un inizio spezzettato, al quarto d'ora Deulofeu tenta la conclusione senza trovare lo specchio della porta. I padroni di casa prendono il controllo del gioco e Sepe effettua la prima parata al 27', su un tiro mancino di Samardzic. Proprio in chiusura di primo tempo, Gyomber spizza di testa troppo alto sopra la traversa di Silvestri, che osserva il pallone terminare in curva.

Secondo tempo

Le occasioni latitano, nonostante i ritmi più elevati. Un paio di spunti della Salernitana impegnano il portiere di casa, che sventa i potenziali pericoli senza troppi patemi. Al minuto 70 Samardzic cerca di sbloccare la situazione con un tentativo personale, che si vanifica terminando oltre la traversa. La chance più grande di tutte la ha Mikael, la cui conclusione deviata da Marì va ad impattare contro il palo della porta friulana. Dall'altra parte Deulofeu ci prova su punizione, ma Sepe smanaccia in corner. Il finale si accende, col nervosismo che dilaga. Al 93', però, Simone Verdi sblocca la partita: Samardzic perde un pallone sanguinoso, la Salernitana scatta in contropiede e ed Ederson innesca la corsa di Verdi, che davanti a Silvestri è freddo e firma lo 0-1 finale.

Leggi anche: Wimbledon, esclusi tennisti russi e bielorussi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?