Udinese Juve, Ronaldo in azione (Ansa)
Udinese Juve, Ronaldo in azione (Ansa)

Udine, 2 maggio 2021- A salvare la Juventus da una clamorosa sconfitta ci pensa ancora Cristiano Ronaldo: nel finale di una partita decisa da un gol dell'Udinese nei minuti iniziali, il portoghese con una doppietta regala tre punti importantissimi ai bianconeri per restare al passo delle avversarie nella corsa alla Champions League.

Primo tempo

L'Udinese comincia subito a mille allora e a dieci minuti dal fischio d'inizio segna clamorosamente l'1-0 con una punizione di De Paul che serve Molina in area. L'avvio strepitoso dei padroni di casa costringe la Juventus ad alzare i ritmi per cercare di rimettere subito la partita sui giusti binari. L'occasione più grande per i ragazzi di Pirlo arriva alla mezz'ora di gioco con il colpo di testa in tuffo di McKennie che manda la palla alla destra di Scuffet.

Secondo tempo

Anche nella ripresa il copione è sempre lo stesso: l'Udinese continua a gestire il suo vantaggio e ad allontanare tutti i pochi pericoli tirati dalla Juve, davvero debole negli ultimi metri del campo nonostante qualche buona occasione creata. La partita cambia radicalmente nei minuti finali a partire da un calcio di rigore procurato da un fallo di mano di De Paul in area di rigore e trasformato dal solito Cristiano Ronaldo all'83' che restituisce la speranza alla sua squadra, totalmente spenta fino a quel momento. Sei minuti più tardi è sempre il portoghese ad andare in gol e a ribaltare completamente il risultato: Rabiot manda in confusione Forestieri e serve un pallone in area, Samir se lo lascia sfuggire e Cristiano Ronaldo non perde l'occasione per segnare e regalare alla Juve tre punti pesanti, complice anche una pessima uscita di Scuffet.

Leggi anche - Milan, Maldini: "Il confronto di Donnarumma con i tifosi non aiuta"