Secondo gol consecutivo per Beto, decisivo oggi per il pareggio dell'Udinese
Secondo gol consecutivo per Beto, decisivo oggi per il pareggio dell'Udinese

Udine, 17 ottobre 2021 – Finisce in parità la sfida della Dacia Arena tra Udinese e Bologna. Per come si era messa la gara può sorridere la squadra di Gotti: nel primo tempo i padroni di casa perdono Pereyra per espulsione (doppia ammonizione), e nella ripresa vanno sotto grazie al gol di Barrow. Nel finale di gara però un errore di Skorupski regala il pareggio all’Udinese: uscita a vuoto del portiere polacco, Beto lo punisce di testa.

Gara bloccata

Gotti lascia a riposo Molina e lancia dal 1’ Udogie, nel Bologna confermato Soriano alle spalle di Arnautovic e Barrow. Il primo squillo del match arriva al quarto d’ora, proprio con Musa Barrow: bella giocata del gambiano, che rientra sul destro e calcia in porta dal limite dell’area, attento Silvestri che si distende e devia in calcio d’angolo. Ancora il Bologna pericoloso al 22’. Barrow accelera sulla sinistra e imbuca per Soriano, decisivo l’intervento di Samir che salva un gol quasi fatto. Il forcing rossoblù non si ferma: ci prova Soriano dalla distanza trovando la pronta risposta di Silvestri, sulla ribattuta è pronto Svanberg che con il destro però non trova lo specchio della porta. Al 38’ Pereyra compie una sciocchezza: già ammonito trattiene a centrocampo Theate, secondo giallo per lui e conseguente espulsione. Si all’intervallo sullo 0-0.

Pareggio alla Dacia Arena

 


La ripresa si apre con una ghiotta chance per l’Udinese: Deulofeu sprinta sulla destra e una volta in area di rigore calcia sul primo palo, colpendo in pieno il legno alla sinistra di Skorupski. Al 56’ reagisce il Bologna: Barrow riceve al limite dell’area e prova a piazzare il sinistro, palla che sibila il palo alla destra di Silvestri. Da una parte all’altra del campo, Deulofeu pennella per l’inserimento di Larsen che colpisce di testa a botta sicura, decisiva la risposta di Skorupski. Il Bologna spinge forte, ci provano prima Soumaoro e poi Arnautovic ma in entrambi i casi è bravo Silvestri a deviare in corner. Al 68’ però i rossoblù la sbloccano: Dominguez sventaglia sul secondo palo dove sbuca Barrow che di prima intenzione batte Silvestri per l’1-0 del Bologna. Rossoblù che insistono a caccia del raddoppio: sponda di Arnautovic per Barrow al 77’, il gambiano calcia di prima intenzione trovando la parata del solito Silvestri. All’83’ pareggia l’Udinese: Pussetto alza un campanile in area di rigore, Skorupski esce a vuoto e Beto di testa insacca il gol dell’1-1. Finisce così alla Dacia Arena.