Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
28 mag 2022

Verona, ufficiale la separazione da Tudor. Cioffi in pole per sostituirlo

Dopo una stagione si chiude il rapporto fra l'Hellas e il tecnico croato, che potrebbe tornare al Galatasaray

28 mag 2022
francesco bocchini
Sport
Igor Tudor
Igor Tudor
Igor Tudor
Igor Tudor

Verona, 28 maggio 2022 - La notizia era ampiamente nell'aria e adesso è pure ufficiale: dopo una stagione, le strade fra Igor Tudor e l'Hellas Verona si separano. Una scelta consensuale, come comunicato dalla società gialloblù. “Decisione difficile, perché nel Verona ho trovato un ambiente di lavoro e un gruppo di giocatori e uomini fantastici che mi hanno permesso di esprimermi al meglio e di creare una redditizia sintonia con il Club, grazie alla quale abbiamo ottenuto risultati straordinari - il commento del tecnico croato, che ha condotto la squadra fino al nono posto - Ci ho riflettuto a lungo, confrontandomi con il Presidente, di cui ho apprezzato schiettezza e trasparenza nell’espormi i programmi per la prossima stagione, ma entrambi abbiamo convenuto che non c’erano tutti i presupposti che sarebbero serviti per proseguire insieme un percorso. Alla luce di ciò era giusto separarci. Un saluto affettuoso alla città di Verona, dove sono stato benissimo, un abbraccio ai tifosi che mi hanno trasmesso affetto e calore e un grande in bocca al lupo all’Hellas Verona per un futuro ricco di soddisfazioni”. Il presidente Maurizio Setti ha ringrazio a sua volta Tudor per "l'ottimo lavoro svolto e gli augura le migliori soddisfazioni professionali per il prosieguo della sua carriera".

Cioffi in pole

Carriera, quella dell'ex difensore, che potrebbe continuare all'estero, dato che sulle sue tracce c'è soprattutto il Galatasaray, che ha già allenato nel 2017. Per quanto riguarda il Verona invece, la pista più calda è quella che porta a Gabriele Cioffi, che nell'annata appena conclusa ha fatto il suo debutto in Serie A prendendo il posto in corso d'opera di Luca Gotti all'Udinese e ottenendo ottimi risultati. Cioffi che nelle scorse ore ha saluto il club friulano. 

Leggi anche: Finale Champions, probabili formazioni e dove vederla

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?