Dejan Kulusevski (Ansa)
Dejan Kulusevski (Ansa)

Monza, 31 luglio 2021 - Dopo 6 anni di assenza torna il Trofeo Luigi Berlusconi, che nella sua 25esima edizione va alla Juventus. I bianconeri di Massimiliano Allegri battono il Monza, nuovo organizzatore dell'appuntamento simbolo dell'estate dopo aver raccolto il testimone dal Milan, con un gol per tempo: a segnare nella frazione iniziale è Ranocchia con un gran sinistro a giro, mentre all'alba della ripresa è un facile tap-in di Kulusevski a chiudere la pratica almeno fino all'86', quando D'Alessandro regala ai padroni di casa l'illusione di poter ultimare una rimonta che invece non si concretizzerà. A gioire è così una Juventus più in versione primavera che estate: tra i tanti giovani schierati da Allegri, molti si sono ben disimpegnati, con Ranocchia a brillare particolarmente.

Primo tempo

 Il primo acuto del match è firmato dal Monza, che affonda a destra con Brescianini: Szczesny respinge e poi sul prosieguo dell'azione può solo guardare il tap-in di Gytkjaer finire alle stelle. La Juventus soffre ma passa al primo affondo: è il 16' e Soulé serve Ranocchia, che con un gran sinistro a giro dal limite trafigge Di Gregorio. Il Monza prova a replicare ma la migliore occasione capita solo al 45', quando Carlos Augusto apparecchia per Barillà, che da buona posizione tira alto.

Secondo tempo

La ripresa inizia nel segno della prevedibile girandola delle sostituzioni su entrambi i fronti. Chi non ne è coinvolto è Kulusevski, che al 52' trova il raddoppio con una facile conclusione a botta quasi sicura dopo una grave incertezza difensiva della formazione di Stroppa. La Juve prova ad accelerare per chiudere definitivamente i conti: al 54' Rabiot non va lontano dal tris ma sulla sua strada trova i grandi riflessi di Di Gregorio. Al 65' torna protagonista Kulusevski, ma stavolta la mira è da dimenticare: è invece ottima quella con cui D'Alessandro all'86' riapre la contesa. La Juve non ci sta e al 90' sfiora il gol con Hajdari, che dal cuore dell'area sciupa e vanifica così una bella discesa a destra di Aké sulla quale cala il sipario sul 25esimo Trofeo Berlusconi.

Bayern Monaco-Napoli 0-3 nel segno di Osimhen