Antonio Conte (Ansa)
Antonio Conte (Ansa)

Londra, 2 giugno 2021 - Antonio Conte è diventato uno dei pezzi pregiati del mercato allenatori di questa estate. L'ex tecnico dell'Inter, salutato il club nerazzurro dopo averlo portato al trionfo in Serie A, è pronto a tuffarsi in una nuova avventura. Il Tottenham ha aggiunto il mister salentino alla ristretta cerchia dei favoriti per la propria panchina, la quale necessita di un nuovo condottiero per la prossima stagione. Secondo quanto riporta il tabloid inglese The Sun, Conte sarebbe al momento una seconda scelta alla pari di Erik ten Haag, oggi in forza all'Ajax.

Il prescelto per gli Spurs sarebbe Mauricio Pochettino, che è però atterrato a Parigi solo pochi mesi fa dopo l'addio di Tuchel. Lo stesso ex allenatore del Tottenham avrebbe chiesto - secondo il quotidiano francese Liberation - di essere liberato dal Psg per tornare ad allenare in Inghilterra. Al momento l'argentino avrebbe trovato dinnanzi a sè il muro eretto da Leonardo, direttore generale dei francesi, che avrebbe gentilmente ricordato a Pochettino di aver firmato un contratto fino al 2023.

Proprio queste difficoltà potrebbero dunque spingere il patron degli Spurs, Daniel Levy, a virare sul profilo di Antonio Conte, soprattutto ora che l'ipotesi Real Madrid per il leccese è stata accantonata, con i Blancos che hanno dato il via all'Ancelotti-bis.

Leggi anche: La Roma cerca un portiere. Piace Szczesny