Fonseca con Dzeko, uno dei protagonisti assoluti di questa stagione
Fonseca con Dzeko, uno dei protagonisti assoluti di questa stagione

Torino, 29 luglio 2020- Una rimonta da brividi per la Roma: i giallorossi ribaltano il risultato contro il Torino e sigillano il terzo successo consecutivo che li qualifica ufficialmente alla fase a gironi della prossima Europa League.

Ma a cominciare meglio la partita sono stati proprio i granata. Dopo un gol divorato da Spinazzola davanti al portiere, il Torino passa incredibilmente in vantaggio al 14' con Berenguer che raccoglie un pallone servito da Zaza, scarta il portiere e manda il pallone in rete. Ma soltanto due minuti più tardi la Roma riesce a ristabilire il pareggio grazie alla terribile combinazione fra Mkhitaryan e Dzeko: l'armeno serve un passaggio d'oro al centravanti giallorosso che lo tramuta subito in gol.

I giallorossi acquistano fiducia e si portano ancora in avanti con Spinazzola, uno dei più pericolosi in campo, ma a ribaltare il risultato al 23' ci pensa Chris Smalling con un colpo di testa arrivato sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Prima dell'intervallo c'è tempo anche per un'altra pericolosissima azione creata dalla squadra di Fonseca con Kolarov che trova il palo direttamente da un calcio di punizione.

Nella ripresa si fa rivedere in avanti il Torino, ma al 60' la Roma si procura un calcio di rigore con un fallo di Djidji commesso ai danni di Dzeko, trasformato poi da Diawara. Il doppio svantaggio non annienta i granata che continuano ad attaccare alla disperata ricerca del pareggio: al 65' un tiro di Verdi dalla lunga distanza si stampa sul palo, ma qualche secondo più tardi un diagonale di Singo beffa Pau Lopez e regala il 2-3 a Longo. Il finale è ancora a tinte giallorosse, con Zaniolo prima e Dzeko poi che provano a sigillare la vittoria calando un poker che però non arriva. La Roma si porta a casa una vittoria importantissima e che permette a Fonseca di raggiungere l'obiettivo Europa League già al primo anno in Italia.