Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 mag 2022

Torino-Napoli, probabili formazioni e dove vederla in tv

Scontro tra i bomber Belotti e Osimhen, che in questo finale di campionato si gioca la permanenza in azzurro

6 mag 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
Victor Osimhen (Ansa)
Victor Osimhen (Ansa)
Victor Osimhen (Ansa)
Victor Osimhen (Ansa)

Napoli, 6 maggio 2022 - Guadagnato ufficialmente il pass per la prossima Champions League e ormai sfumato il sogno scudetto, gli obiettivi rimasti in piedi per il Napoli sono pochi: su tutti blindare il terzo posto resistendo agli assalti della Juventus e comunque concludere bene un ottimo campionato che a tratti stava rischiando di assumere i tratti della perfezione. Per farlo gli azzurri, dopo la goleada casalinga contro il Sassuolo, dovranno battere a domicilio il Torino nella partita in programma sabato 7 maggio alle 15.

Le probabili formazioni

Torino (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Bremer, R. Rodriguez; Singo, Ricci, Pobega, Vojvoda; Praet, Brekalo; Belotti. Allenatore: Juric

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, M. Rui; Anguissa, F. Ruiz; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen. Allenatore: Spalletti

Orario e dove vederla in tv

Torino-Napoli (fischio d'inizio alle 15) sarà trasmessa in esclusiva da DAZN, la cui app è disponibile anche sui dispositivi TIMvision Box, Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast, PlayStation 4/5 e Xbox (One, One S, One X, Series X e Series S).

Qui Napoli

Nonostante una settimana un po' travagliata sul piano fisico per Di Lorenzo, Rrahmani e Anguissa, tutti pienamente recuperati, dopo mesi l'infermeria azzurra si è svuotata e per Luciano Spalletti c'è solo l'imbarazzo della scelta. Anche in difesa, dove però non ci sono ballottaggi: tra i pali toccherà a Ospina, protetto appunto da Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Mario Rui, pronti a vedersela con un Belotti in stato di grazia e reduce dalla tripletta di Empoli, il campo dove di fatto è finito il sogno scudetto del Napoli. In mediana confermatissimo Anguissa: l'altra casella se la giocano Fabian Ruiz (in pole) e Lobotka. Passando all'attacco, a destra Lozano è favorito su Politano, così come lo è Mertens su Zielinski, un po' sparito dai radar in questo finale di campionato: inamovibili invece sia Insigne, per il quale si avvicina l'ora del commiato dalla maglia azzurra, sia Osimhen, che in queste restanti partite vorrà guadagnarsi la conferma per l'anno prossimo (sempre a meno di offerte choc dalla Premier League).

Qui Torino

A proposito di mercato, l'asta intorno a Bremer è partita ormai da mesi: anche il Napoli è interessato al forte centrale brasiliano, pronto a completare il reparto difensivo con Izzo e Rodriguez a protezione di Berisha. A centrocampo agiranno Singo, Ricci, Pobega e Vojvoda, mentre a supporto di Belotti ci saranno Praet e Brekalo.

Europa League e Conference League, i risultati delle semifinali

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?