Brahim Diaz (Ansa)
Brahim Diaz (Ansa)

Torino, 12 maggio 2021 – Dopo aver sbancato per la prima volta lo Juventus Stadium, il Milan resta a Torino e questa sera alle 20.45 (diretta su Sky Calcio Serie A) va in cerca di punti preziosi per blindare l’accesso alla prossima Champions Champions anche contro un Toro che dal canto suo non può permettersi passi falsi per non compromettere la propria corsa salvezza. I granata di Nicola scenderanno in campo con il consueto 3-5-2: in porta Sirigu che davanti a sé avrà la linea difensiva composta da Bremer, Lyanco – al posto dell’acciaccato Izzo - e Buongiorno che sostituisce lo squalificato Nkoulou. Sulle fasce dovrebbero poi agire l’ex rossonero Ricardo Rodriguez e Singo, mentre gli interni di centrocampo saranno Baselli, Madragora e Lukic. La coppia d’attacco, infine, sarà composta da Belotti e Zaza.

Serie A: la 36ª giornata in diretta

Nel Milan dentro Castillejo. Rebic prima punta

Pioli risponderà con il collaudatissimo 4-2-3-1: tra i pali Donnarumma che sarà protetto dalla linea difensiva a quattro, composta da Calabria, Kjaer, Tomori e Theo Hernandez. In mediana l’inossidabile tandem formato da Kessie e Bennacer. Sulla trequarti la prima novità rispetto all’undici titolare dello Stadium: Castillejo prenderà infatti il posto dello squalificato Saelemakekers per comporre assieme a Calhanoglu e all’eroe di pochi giorni fa Brahim Diaz il tridente a supporto di Ante Rebic, scelto per sostituire l’infortunato Ibrahimovic e preferito a Leao.

Orari e TV: calcio d'inizio alle 20.45 e diretta su Sky Calcio Serie A

Probabili formazioni: 

Torino (3-5-2): Sirigu; Bremer, Lyanco, Buongiorno; Singo, Baselli, Mandragora, Lukic, Rodriguez; Zaza, Belotti

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Castillejo, Brahim Diaz, Calhanoglu; Rebic

Leggi anche - Napoli-Udinese 5-1: azzurri a un passo dalla Champions League