10 apr 2022

Torino-Milan 0-0: secondo pareggio a reti bianche di fila per i rossoneri

Ancora a secco la capolista, ora a +2 sull'Inter ma con una partita in più

giusy anna maria d'alessio
Sport
Milan�s Oliver Giroud in action during the italian Serie A soccer match Torino FC vs AC Milan at the Olimpico Grande Torino Satadium in Turin, Italy, 10 april 2022 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Torino-Milan (Ansa)

Torino, 10 aprile 2022 - Il secondo 0-0 di fila consente al Milan di mantenere la vetta della classifica ma, alla luce della partita da recuperare dell'Inter contro il Bologna, regala ai campioni in carica l'onore e l'onere di avere il destino nelle proprie mani. Ancora una volta i rossoneri vengono traditi da una fase offensiva piuttosto abulica e, contemporaneamente, salvati da una difesa che regge bene all'urto del Torino, pericoloso a più riprese di fronte a un Maignan in ottima serata. Lo stesso non si può dire di Giroud e compagni, ancora a secco contro formazioni sulla carta più deboli.

Serie A, calendario - classifica

Primo tempo

 Pronti, via e il Milan sfiora la rete con Saelemaekers, la cui conclusione viene deviata in corner da Zima. La replica del Torino arriva al 13', quando un cross di Vojvoda viene incornato male da un Belotti in equilibrio precario. Al 24' Berisha è attento sul mancino a giro di Calabria, mentre poco dopo è Ricci ad avere sui piedi un'ottima palla grazie a un filtrante di Brekalo: l'ex Empoli tuttavia spara sul fondo. I ritmi si mantengono bassi fino al 45', quando Kessié scocca una conclusione che centra in pieno Brahim Diaz.
Secondo tempo

 

 

 All'alba della ripresa servono i migliori riflessi di Maignan per respingere la botta dal limite di Vojvoda. Il Milan replica al 60' con Giroud, il cui mancino è preda di Berisha: sul ribaltamento di fronte i rossoneri rischiano grosso, ma Tomori devia in angolo in maniera miracolosa la conclusione quasi a botta sicura di Belotti. Il numero 9 dei suoi continua a crescere e al 72' sfiora la rete dagli sviluppi di un corner calciato da Rodriguez. Al 74' torna pericoloso il Milan con Tonali, che penetra in area, salta Ricci e tira: Berisha blocca in due tempi un tiro troppo debole e centrale. Passano pochi giri di lancette e Belotti, prima di lasciare il campo, va ancora a un soffio dalla rete con un sinistro che però trova solo l'esterno della rete. Juric getta nella mischia Pellegri, che subito impegna Maignan. Per il Torino si tratta del canto del cigno, con il Milan che tenta il tutto per tutto nel finale: ci provano Messias e Giroud ma di fatto il risultato non cambia più, consegnando ai rossoneri il secondo deludente 0-0 di fila.

Roma-Salernitana 3-1: i giallorossi la ribaltano nel finale

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?