Davide Nicola
Davide Nicola

Torino, 18 gennaio 2021 - Salta la quarta panchina in Serie A di questa stagione. Dopo Beppe Iachini, Rolando Maran Fabio Liverani, è la volta di Marco Giampaolo, che il Torino ha sollevato dall'incarico. "Il Torino Football Club comunica di aver esonerato Marco Giampaolo dall’incarico di allenatore della Prima Squadra - si legge nella nota diffusa in serata dal club piemontese - La Società ringrazia Giampaolo e il suo staff per la professionalità e per l’impegno dimostrati in questi mesi in granata". L'ex tecnico della Sampdoria e del Milan, il 14esimo esonerato nell’era Urbano Cairo, paga lo 0-0 con lo Spezia e in generale un pessimo ruolino in campionato, fatto di appena 13 punti in 18 partite. 

Tocca a Nicola

Al posto di Giampaolo, che potrebbe trovare subito un nuovo incarico, alla luce dei rumors che lo ritengono uno dei candidati ad assumere il ruolo di commissario tecnico della Polonia, tocca a Davide Nicola. Per il mister reduce dall'esperienza al Genoa si tratta di un ritorno in granata, seppur in un'altra veste. Già, perché da calciatore Nicola ha indossato la casacca granata nella stagione 2005/06, contribuendo al ritorno in Serie A. E adesso la società e la piazza gli chiedono di difendere con le unghie e con i denti la massima categoria, anche se la situazione non è rosea. Belotti e compagni sono infatti terzultimi a pari punti con il Parma. Oggi Nicola ha assistito all'allenamento della squadra, che domani dirigerà in prima persona per cominciare a preparare la trasferta a Benevento in programma per venerdì sera. 

Leggi anche: Zaniolo positivo al Covid-19