Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 feb 2022

Tiago Pinto commenta il mercato: "Nomi per il centrocampo non veri"

Il general manager parla del mercato in conferenza stampa: "Siamo stati pratici negli acquisti. Zakaria? Lo seguivamo"

1 feb 2022
ada cotugno
Sport
Tiago Pinto ha parlato del mercato della Roma
Tiago Pinto ha parlato del mercato della Roma
Tiago Pinto ha parlato del mercato della Roma
Tiago Pinto ha parlato del mercato della Roma

 

Roma, 1 febbraio 2022 - Il calciomercato si è ufficialmente concluso: la Roma si è rinforzata grazie agli innesti di Maitland-Niles e Sergio Oliveira che hanno già avuto un grande impatto sulla squadra. A fare il punto di tutta la situazione ci ha pensato il general manager giallorosso, Tiago Pinto, nel corso di una conferenza stampa organizzata proprio dalla società per commentare le mosse di mercato e le tante voci che si sono susseguite nel mese di gennaio.

Una Roma rinforzata

Sono bastati due innesti per sistemare la Roma e consegnare a Mourinho un nuovo materiale con il quale lavorare. Anche Tiago Pinto è soddisfatto dal lavoro svolto dalla società: "In tutte le finestre di mercato l’obiettivo è migliorare la squadra, con umiltà riconoscere che con il nostro mercato siamo riusciti a portare due ragazzi che hanno subito aiutato e trovare progetti giusti per chi non giocava. Il mercato di gennaio è particolare, bisogna capire cosa manca e vedere se siamo capaci di portare a casa giocatori dal rendimento immediato. Con umiltà, penso che alla fine di dicembre abbiamo fatto un lavoro interessante nel capire le mancanze della squadra". Il bilancio è positivo: "Nelle entrate siamo stati veloci a identificare quello che dovevamo fare. Siamo stati pratici. Anche nelle uscite abbiamo fatto quello che dovevamo fare". per quanto riguarda i rinnovi di contratto invece Tiago Pinto non si sbilancia: "Tutti noi nei prossimi mesi dobbiamo aiutare mister e giocatori a concentrarsi sui risultati. Gli interessi individuali verranno discussi a tempo debito. Ora non è il momento di parlare di rinnovi. Questa squadra e questa famiglia devono affrontare competizioni".

Tante fake news per il centrocampo

Uno dei temi più importanti per il general manager dei giallorossi è stata la categorica smentita di tante voci di mercato che hanno accostato diversi centrocampisti alla Roma: "Alcuni di voi hanno scritto Danilo, Xhaka, Kamara… Moutinho per quello che ho capito è stato uno scherzo che è diventato una notizia. Alcuni di voi si lamentano che Pinto non parla e non dice niente, tutti questi nomi… non c’è stata nessuna trattativa. Tutta una bugia. Anche Kamara. Un giorno posso spiegarlo, ora no. Mi dispiace che tutti questi ragazzi di cui si è parlato sono stati obiettivi sfumati… io non ho mai parlato di nessuno di loro". L'unica eccezione è Zakaria: "Quando cerchi di prendere un calciatore ci sono tanti fattori che influenzano la decisione. Non voglio commentare il suo caso specifico, ma è un giocatore che seguivamo e che conoscevamo bene". Per quanto riguarda la mancata cessione di Diawara invece, Tiago Pinto non solleva questioni: "Diawara non ha bloccato niente. Il calcio è come un matrimonio, se non tutte e due le parti hanno voglia, le cose non si fanno. Ma non è vero che non è arrivato un terzo acquisto per colpa di Diawara".

Leggi anche - Napoli, dopo il mercato la priorità va ai rinnovi

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?