Suso con la maglia del Milan
Suso con la maglia del Milan

Roma, 17 gennaio 2020- Sembrava ormai tutto pronto per lo scambio tra Roma e Inter che avrebbe portato Matteo Politano nella capitale, ma alla fine tutto è saltato nel giro di poche ore. A far precipitare l'affare sarebbe stato il mancato accordo sulla formula di acquisto: i nerazzurri avevano proposto un prestito con obbligo di riscatto, mentre la dirigenza giallorossa avrebbe preferito uno scambio in prestito gratuito con Spinazzola che era già partito alla volta di Milano.

Nella giornata di oggi però il difensore è stato richiamato a Roma, visto che le due parti sembrano aver definitivamente rinunciato alla trattativa. I giallorossi non hanno mai nascosto la loro preferenza per Politano, giudicato da Fosneca come il rinforzo ideale su cui puntare in questa sessione di calciomercato e potrebbero provare un ulteriore assalto. Nel frattempo però la dirigenza prova a tenere calde anche altre piste: oltre al nerazzurro, per l'attacco piace molto anche Suso, ormai in rotta di collisione con il Milan che gli assicurerebbe poco spazio come titolare dopo l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic.

Per arrivare allo spagnolo i giallorossi sono pronti a mettere sul piatto un altro scambio alla pari, questa volta offrendo il cartellino di Under. Il turco infatti è ormai ai margini del progetto di Fonseca e sembra pronto a lasciare la sua squadra nel corso di questo mese, visto che per lui sono arrivate già numerose offerte, soprattutto dalla Premier League. La trattativa fra i due club è già stata avviata e i rossoneri hanno già espresso il gradimento per il giocatore, chiedendo però un conguaglio economico per lasciar partire Suso.

image