Steven Zhang
Steven Zhang

Milano, 27 aprile 2021 – Comincia a delinearsi il futuro dell’Inter. Nel fine settimana sarà di ritorno a Milano il presidente Steven Zhang che tra il 2 e il 9 maggio probabilmente potrà festeggiare lo Scudetto assieme a dirigenti e squadra e, successivamente, avrà un colloquio con il tecnico Antonio Conte che ha contratto anche per il prossimo anno. Sia l’allenatore che i dirigenti avranno bisogno di conoscere i piani societari del colosso cinese e da questo punto di vista qualcosa si muove.

Prestito e quote

Suning vuole restare a capo dell’Inter e pensa di arrivare al 100% delle quote. Come noto, per sopperire alle turbolenze finanziarie della stagione 2020/2021 arriverà un prestito da quasi 300 milioni di euro, e questo passo sembra vicino alla soluzione. Si parla infatti del fondo Bain Capital come quello prescelto ad un prestito-finanziamento da oltre 260 milioni di euro che ridisegnerà anche l’assetto societario dell’Inter. Secondo il Sole 24 Ore, il prestito sarebbe concesso alla holding lussemburghese di Suning, cioè Great Horizon, la quale concederebbe in pegno alcune azioni dell’Inter. La società, poi, farebbe confluire le risorse nel club tramite un aumento di capitale. Con questa operazione uscirebbe di scena Lion Rock per una valutazione di oltre 160 milioni di euro. A Suning resterebbe il 100% dell’Inter con una possibile futura cessione delle quote di minoranza a nuovi investitori.

Il presidente in città

Nel fine settimana tornerà dopo diversi mesi di assenza anche il presidente Steven Zhang. Il numero uno nerazzurro vivrà dal vivo le ultime partite della stagione, quelle che tra Crotone e Sampdoria potrebbero consegnare aritmeticamente lo Scudetto. Una volta festeggiato tutti assieme, sarà tempo per pensare al futuro con allenatore e dirigenza che hanno contratto anche per la prossima stagione. Conte ha già affermato di voler proseguire ma attende di sapere i piani societari: da questo punto di vista Suning avrebbe deciso di restare e di conseguenza non dovrebbero esserci stravolgimenti nell’organigramma. Bisognerà però capire la capacità di investimento sul mercato, ovviamente in relazione a qualche possibile cessione: Conte vorrà comprendere se ci sarà la possibilità per rinforzare la squadra in ottica Champions League.

Leggi anche - Serie A, la Lazio batte 3-0 il Milan