Stefano Sensi già in gol con l'Inter alla prima amichevole
Stefano Sensi già in gol con l'Inter alla prima amichevole

Milano, 14 luglio 2019 - L'era Conte non poteva che aprirsi con uno dei calciatori voluti fortemente dal nuovo allenatore: è di Stefano Sensi il primo gol stagionale dell'Inter nell'amichevole inaugurale contro il Lugano. Un gol che significa tanto in casa nerazzurra, segnale di svolta e cambiamento per una squadra rilanciata tramite i giovani da un allenatore pieno di voglia. Al termine della partita Sensi ha rilasciato anche delle dichiarazioni ai canali ufficiali dell'Inter, mostrando tutta la sua contentezza. ''Abbiamo fatto una buona prestazione e non era facile, visto che davanti a noi c'era un avversario organizzato. Siamo soddisfatti perché abbiamo cercato di portare in campo i concetti del mister. Trovare il gol è sempre importante. Abbiamo provato a mettere fin dal primo giorno l'intensità che poi porteremo durante il campionato".

Poi le sue considerazioni sul lavoro che la squadra sta svolgendo in attesa di partire per la prossima tournée. "Dobbiamo stare concentrati: se hai una graduazione costante del lavoro, poi te lo porti dietro. Cercheremo di fare una buona stagione, daremo il massimo".

E infine il suo rapporto con Conte, che ha puntato tanto su di lui e lo ha lanciato con successo da titolare alla prima del suo corso nerazzurro. "Personalmente, Conte è una grande motivazione: è un allenatore vincente, che ti permette di trovarti a tuo agio in campo. Questa è la motivazione che mi porta a dare il meglio di me, giorno dopo giorno. Adesso ci prepariamo mentalmente per la prossima tournée: affronteremo delle squadre forti, ma ci prepareremo al meglio''.

Gol e fiducia, per alcuni è già l'Inter di Conte, sicuramente è stata immediatamente l'Inter di Stefano Sensi.