Michel Preud'homme
Michel Preud'homme

Liegi, 6 giugno 2020 - Axel Witsel e Marouane Fellaini si sono mobilitati investendo milioni di euro a titolo personale per aiutare economicamente il loro ex club, lo Standard Liegi, attanagliato dalla crisi economica. Ora anche l'allenatore della squadra, Michel Preud'homme, farà altrettanto. Lo snodo cruciale è quello della riqualificazione dello stadio della società belga, il Maurice Dufrasne, e tra gli investitori c'è proprio anche l'ex portiere.

L'attuale tecnico della squadra, in passato anche giocatore tra il 1977 e il 1986, ha deciso di investire nella società immobiliare che rinnoverà il Dufrasne: l'idea è aumentare la capienza a 32 mila posti e creare un complesso che ospiti ristoranti, palestre, negozi e asili nido. "Trovo fantastico che gli ex giocatori credano in questo progetto immobiliare e ci credo anch'io - ha affermato Preud'homme -Tutti hanno investito secondo le loro possibilità, perché questo era importante per noi"