Marco Sportiello (Ansa)
Marco Sportiello (Ansa)

Bologna, 22 aprile 2020 - Incubo senza fine per Marco Sportiello. Il portiere dell'Atalanta è risultato nuovamente positivo al tampone per verificare il contagio da coronavirus.

L'estremo difensore dei bergamaschi era risultato affetto da COVID-19 il 24 marzo, quando uscirono gli esiti del primo esame da lui svolto. Al secondo tampone la buona notizia: il giocatore era guarito, il test era risultato negativo e il ragazzo si trovava in buone condizioni di salute.

E' di oggi però la notizia che Sportiello si sia nuovamente ammalato. Il portiere rientra nella cerchia di persone che, dopo essere guarite dal virus, hanno avuto la sfortuna di essere nuovamente colpite dalla malattia. Il calciatore sta comunque bene e proseguirà il suo periodo di isolamento nella propria abitazione ad Urgnano.