12 mag 2022

Roma, Spinazzola ritorna a pieno ritmo. E per il futuro c'è scelta sulla fascia

L'esterno ha fatto finalmente rientro in campo dopo un lunghissimo infortunio

Spinazzola è subentrato contro la Fiorentina
Spinazzola è subentrato contro la Fiorentina

Roma, 12 maggio 2022- Nonostante la tristezza per la sconfitta nello scontro diretto contro la Fiorentina, la Roma ha trovato comunque un motivo per gioire: nei minuti finali della partita è ritornato in campo Leonardo Spinazzola dopo oltre dieci mesi dall'infortunio al tendine d'Achille che lo aveva fermato durante l'Europeo vinto dall'Italia. Dopo un'operazione e tanti sacrifici per rimettersi in forma, l'esterno ha potuto toccare il campo per la prima volta.

Un ritorno tanto atteso


Un ritorno tanto atteso


Dalle prime notizie sembrava che Spinazzola sarebbe potuto tornare già per la fine del 2021, ma dopo tanti controlli e accertamenti lo staff medico ha dato il via libera soltanto adesso per le ultime tre partite della stagione. Di sicuro non ha nelle gambe il ritmo di un'intera partita, ma il suo rientro significa tanto anche in vista della prossima stagione: Mourinho non ha mai potuto contare su di lui, ma in estate sarà protagonista della preparazione. La Roma non potrà utilizzarlo subito come titolare, ma sicuramente ci sarà spazio per lui per qualche minuto nelle ultimissime partite di questa stagione, un segnale incoraggiante che proietta Spinazzola già al nuovo campionato.

Tante alternative


Tante alternative


Il ritorno in campo di Spinazzola segna anche un punto di svolta per Mourinho: in quel ruolo adesso c'è abbondanza, grazie alla presenza di molti giocatori diversi tra loro ma che comunque hanno dimostrato di stare bene. Spinazzola di sicuro è in pole per una maglia da titolare per la prossima stagione, ma dovrà vedersela con il giovane Zalewski che ha raccolto la sua eredità dal girone di ritorno in poi, senza sfigurare. In più, come alternativa per la panchina, c'è anche Vina e infine Calafiori che ritornerà dopo il prestito al Genoa. Lo Special One potrà fare le sue scelte nel corso della preparazione estiva, senza preoccuparsi di finire in allarme per la fascia.

Leggi anche - Inter, Perisic si allontana: rinnovo in bilico

ADA COTUGNO

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?