Una immagine della gara di andata
Una immagine della gara di andata

Milano, 20 aprile 2021 – Archiviato il pareggio di Napoli, utile a mantenere un buon margine in classifica sulle rivali, l’Inter sarà di scena a La Spezia per il turno infrasettimanale di Serie A. Partita delicata per i nerazzurri che affronteranno una squadra a caccia di punti salvezza dopo la dura sconfitta di Bologna. Dietro Toro e Cagliari sono in rimonta e Italiano, reduce da una ottima stagione, cerca gli ultimi 7-8 punti per la permanenza. L’Inter invece ha conservato 9 punti di vantaggio sul Milan passando indenne lo scoglio di Napoli e proverà a tornare alla vittoria per avvicinarsi ulteriormente allo Scudetto.

Probabili formazioni

Rispetto a Bologna il tecnico Vincenzo Italiano dovrebbe cambiare qualcosa nella formazione iniziale, soprattutto davanti. Tra i titolari può tornare Farias con Piccoli prima punta e Gyasi a destra. In mediana Ricci a governare con Maggiore e Pobega ai lati, retroguardia con Terzi e Ismajli centrali, Marchizza e Ferrer terzini. Conte, nonostante le fatiche delle tre partite in sette giorni, potrebbe confermare quelli di Napoli. Skriniar, De Vrij e Bastoni davanti ad Handanovic, Hakimi in fascia con Barella, Brozovic ed Eriksen, Perisic al posto di Darmian a sinistra. Davanti Lautaro e Lukaku.
SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi, Ismajli, Marchizza; Maggiore, Ricci, Pobega; Farias, Piccoli, Gyasi. All. Italiano.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.

Orari tv

Si gioca mercoledì 21 aprile allo stadio Picco di La Spezia alle ore 20.45 con diretta a pagamento su Sky Sport che trasmetterà la partita su Sky Sport Serie A, canale 202, e Sky Sport 252. In streaming su Sky Go.

Leggi anche - Calcio, nasce la Superlega